Volontari

Tutti coloro che desiderano svolgere delle attività di volontariato presso il nostro centro in Ghana sono i benvenuti!

Cosa cerchiamo:

Di base volontari con esperienza. Cerchiamo maturità, flessibilità e capacità di cooperazione.

  • Fisioterapisti
  • Logopedisti
  • Persone con conoscenza di impianti elettrici o idrici che ci aiutino nella manutenzione della struttura
  • Persone che ci aiutino nella creazione dell’orto e del giardino
  • Accettiamo chiunque abbia capacità di lavoro autonomo e di iniziativa, ma soprattutto entusiasmo e passione da dedicare ai nostri bambini disabili e non

Come fare:

È richiesta una lettera di motivazione da inviare a branca.simona(at)yahoo.it
In caso di accettazione seguiranno un paio di incontri conoscitivi

Cose da sapere:

  • Permanenza minima: 3 settimane
  • Siamo una piccola struttura che opera in un’area rurale a 2/3 ore di auto dalla città e dai principali servizi (ospedale, forze dell’ordine e attività commerciali locali sono a 10 minuti). Il progetto si regge sul lavoro di tutti, e a differenza delle grosse organizzazioni non possiamo garantire attività per il tempo libero o “gite organizzate”
  • È richiesta una quota di partecipazione minima di 500 euro da saldare sul conto corrente della Onlus prima dell’arrivo

La quota comprende:

  • Trasferimento da/per l’aeroporto
  • Alloggio in camera singola con servizi e prima colazione (tè/caffè e biscotti)
  • Luce, gas (uso cucina) frigo/freezer e acqua locale

La quota non comprende:

  • Volo a/r
  • Visto d’ingresso
  • Vaccinazioni. Viene consegnata una lettera di partecipazione da consegnare alla ASL per avere l’esenzione o la riduzione del ticket per le  vaccinazioni internazionali
  • Assicurazione RC, medica e infortuni (obbligatoria)
  • Pranzo, cena e pasti al di fuori del centro o diversi da quelli proposti; i pasti nel centro prevedono un menù unico (cibo locale) per bambini staff e volontari
  • Trasferimenti oltre quelli all’arrivo e partenza. È comunque previsto un viaggio settimanale in città per gli approvvigionamenti
  • Ogni volontario deve provvedere alla pulizia della propria stanza e della cucina, se viene usata.
  • Ai volontari può essere richiesto di aggiungere un bagaglio al proprio per trasportare beni destinati alla Onlus. Il bagaglio verrà consegnato a domicilio aperto, ispezionabile e munito di inventario e lettera di accompagnamento per la dogana
  • La struttura ospita anche due splendidi cani Boerboel che sono parte attiva e imprescindibile della famiglia

Cose da fare:

I volontari si occuperanno delle attività pre e post scolastiche e di quelle di gioco o supporto secondo le singole capacità. Sarà redatto un piano che permetta di sviluppare un’interazione produttiva tra volontari bambini e staff locale.

Ad esempio:

  • Giocare e tutelare la loro incolumità pur essendo parte attiva
  • Incrementare la coesione del gruppo e la propensione alla condivisione
  • Assisterli nel difficile compito di vestirsi/cambiarsi
  • Coinvolgerli in tutte le attività di accrescimento
  • Preparare degli snack (i Chicchi vi adoreranno!)

Antonio

Lorna

Laura

Jessica

Antonella

Giuditta

Marco

Luciano